Teatro Scuola Pompei
Stagione 2023-2024

La stagione si terrà presso il
Teatro Di Costanzo – Mattiello di Pompei

è un servizio della Cooperativa Sociale Megafono Verde ONLUS

Seconda Rassegna teatrale
“Beniamino Bisogno”

Durata spettacoli 1h 30min circa
Spettacoli didattici in italiano e inglese dalle materne alle superiori

Organizzata da Cooperativa Sociale Megafono Verde ONLUS

L'ultimo sole di Pompei

Lo spettacolo teatrale sugli ultimi giorni della città che fu distrutta dal Vesuvio nel 79 d.C.
Di Alessandro Tedesco

per Cooperativa Sociale Megafono Verde ONLUS

In Evidenza

LE THEATRE DU HERON / ADG EUROPE / TNT THEATRE

nell’ambito della Seconda Rassegna teatrale “Beniamino Bisogno”, presenta

Notre Dame de Paris

Attori madrelingua francesi. Regista Gaspard Legendre.

Per alunni di età compresa tra 13 e 18 anni.

Costo ad alunno: 13 euro.

Giovedì 18 Aprile 2024.

Allo spettacolo aggiungi una visita agli scavi di Pompei al costo promozionale di 6 euro.

Un monologo sul femminicidio e la violenza sulle donne

Figlio, non sei più giglio

Figlio, non sei più giglio

Spettacolo teatrale con musica dal vivo scritto e diretto da Stefania Porrino
Con Mariella Nava e Daniela PoggiMelologo a due voci.

 

Per alunni di età compresa tra 11 e 18 anni.

Costo ad alunno: 12 euro.

Martedì 26 marzo 2024.

Allo spettacolo aggiungi una visita agli scavi di Pompei al costo promozionale di 6 euro.

Un monologo sul femminicidio e la violenza sulle donne

Figlio, non sei più giglio
Figlio, non sei più giglio
Spettacolo teatrale con musica dal vivo scritto e diretto da Stefania Porrino
Con Mariella Nava e Daniela Poggi
Melologo a due voci.

Per alunni di età compresa tra 11 e 18 anni.

Costo ad alunno: 12 euro.

Martedì 26 marzo 2024.

Allo spettacolo aggiungi una visita agli scavi di Pompei al costo promozionale di 6 euro.

Stiamo per rilasciare il cartellone degli spettacoli serali

Spettacoli serali

Seguiteci per le novità

L'ultimo sole di Pompei

Lo spettacolo teatrale sugli ultimi giorni della città che fu distrutta dal Vesuvio nel 79 d.C.
Di Alessandro Tedesco

per Cooperativa Sociale Megafono Verde ONLUS

Vittorio, accademico professore d’archeologia, ed Amedeo, suo tirocinante, sono intenti a catalogare alcuni reperti di un recente ritrovamento tra gli scavi di Pompei. Ad un tratto, s’imbattono in un misterioso manufatto che li catapulta nel passato. Duemila anni indietro, fino all’autunno del 79 d.C.

Durata spettacolo 1h ca.
Durata visita scavi 2h ca.

Date spettacoli

Martedì 23 Aprile 2024

Mercoledì 24 Aprile 2024

Martedì 7 Maggio 2024

Giovedì 9 Maggio 2024

Venerdì 10 Maggio 2024

Costo del biglietto: 9€
Opzione in aggiunta al costo: visita guidata agli scavi di Pompei o altre possibili mete.

Teatro Scuola Pompei 2023/24

Aggiungi al tuo spettacolo una visita guidata agli scavi di Pompei o ad altra meta

Beniamino Bisogno

Il teatro tra arte e passione.

Beniamino Bisogno nasce a Torre Annunziata (NA) il 19 novembre 1939. La passione per il teatro risale ai tempi dell’adolescenza, quando insieme ad un pugno di amici gira per le strade improvvisando sketch divertenti. Nella vita, però, bisogna pur mangiare e il lavoro entra ben presto a far parte della sua esistenza, ma senza mai abbandonare la sua passione.
La svolta della sua carriera teatrale arriva nel 1974 quando, insieme a Ciro Napolitano, Michele Fiorenza, Nino Andassio, Ettore Sica ed Ettore Saviotti, fondò la più antica associazione teatrale in attività a Torre Annunziata: “La Piccola Ribalta Oplontina”.
Portano avanti le sceneggiature di Scarpetta e di De Filippo, calcando i palcoscenici di Napoli e provincia fino ad arrivare ad un’importantissima tournée in Germania. La compagnia si esibisce anche al teatro Metastasio di Prato, ricevendo un successo inaspettato!
Successivamente istituisce con Leopoldo Speranza, Stefania Lamberti, Dino Leveque ed altri la compagnia teatrale “Oplontis”, dove assume il ruolo di attore e regista ed esibendosi nel tempio della grandissima Luisa Conte, al teatro Sannazzaro di Napoli.
La casa della compagnia diventa il teatro di Costanzo Mattiello di Pompei dove la maestria e l’esperienza di “Don Beniamino” accompagnano Oplontis verso una escalation di successo, mettendo in scena i capolavori di Gaetano Di Maio e raggiungendo il massimo del tributo con “Natale in Casa Cupiello” di Eduardo De Filippo.
Negli ultimi anni della sua vita abbandona la compagnia per problemi di salute senza mai perdere la passione per il palcoscenico.
Beniamino Bisogno muore a Torre Annunziata il 29 gennaio 2020 lasciandoci in eredità tutto il suo trasporto, il suo amore e la sua dedizione per il teatro.

Chi siamo

Cooperativa Sociale

Megafono Verde

Onlus

Chi Siamo

La Società Cooperativa Sociale Megafono Verde ONLUS è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale che promuove come da statuto l’erogazione di servizi socio-sanitari, socio-assistenziali e socio-educativi rivolti ai singoli, alle famiglie e/o alle formazioni sociali di cittadini.
Per tali scopi la cooperativa MV potrà realizzare e/o gestire stabilmente o temporaneamente in conto proprio o per conto terzi:

  • attività di formazione certificata per soggetti svantaggiati e non;
  • attività di diffusione del turismo sociale e promozione della fruizione programmata dei beni culturali;
  • segretariato sociale per l’informazione, la mediazione e la consulenza;
  • attività di sostegno per l’avvio di imprese sociali;
  • attività di informazione e divulgazione delle tematiche del disagio;
  • gestione attività editoriali (eccetto la stampa dei quotidiani);
  • comunità residenziali e/o semiresidenziali;
  • servizi di trasporto e di accompagnamento per anziani, bambini e disabili anche in convenzione con enti pubblici e privati.

Cooperativa Sociale

Megafono Verde

Onlus

Chi Siamo

La Società Cooperativa Sociale Megafono Verde ONLUS è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale che promuove come da statuto l’erogazione di servizi socio-sanitari, socio-assistenziali e socio-educativi rivolti ai singoli, alle famiglie e/o alle formazioni sociali di cittadini.
Per tali scopi la cooperativa MV potrà realizzare e/o gestire stabilmente o temporaneamente in conto proprio o per conto terzi:

  • attività di formazione certificata per soggetti svantaggiati e non;
  • attività di diffusione del turismo sociale e promozione della fruizione programmata dei beni culturali;
  • segretariato sociale per l’informazione, la mediazione e la consulenza;
  • attività di sostegno per l’avvio di imprese sociali;
  • attività di informazione e divulgazione delle tematiche del disagio;
  • gestione attività editoriali (eccetto la stampa dei quotidiani);
  • comunità residenziali e/o semiresidenziali;
  • servizi di trasporto e di accompagnamento per anziani, bambini e disabili anche in convenzione con enti pubblici e privati.

Servizi

Teatro Sociale

La Società Cooperativa Sociale Megafono Verde ONLUS, nell’ambito delle proposte per un “Turismo Sociale in Campania” (scolastico, familiare, della terza età, delle persone a mobilità ridotta, etc.) proposte dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura della Regione Campania, promuove percorsi culturali con visite guidate ai principali siti campani e organizza spettacoli teatrali nella città di Pompei.
Nello specifico, quale ente senza scopi di lucro, la Società Cooperativa Sociale Megafono Verde caratterizza la sua offerta incentivando il consumo di qualità posto all’insegna della ricchezza dei valori sociali, etici e culturali.

I nostri numeri

Anno Scolastico 2022-23

17

Spettacoli

20+

Ore di spettacolo

8k+

Studenti e spettatori

Anno Scolastico 2022-23

17

Spettacoli

20+

Ore di spettacolo

8k+

Studenti e spettatori

Turismo Sociale

La Società Cooperativa Sociale MEGAFONO VERDE ONLUS, facendo proprie le “Linee guida per le azioni sperimentali per il Turismo Sociale” (scolastico, familiare, della terza età, delle persone a mobilità ridotta, etc.) proposte dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura della Regione Campania, promuove percorsi culturali con visite guidate ai principali siti campani, laziali e pugliesi (aree archeologiche, sentieri naturalistici, fattorie didattiche, musei dedicati alla scienza e alla natura, siti culturali, etc.).

Per tali scopi, vengono proposti anche per l’anno in corso oltre 70 Percorsi guidati in Campania, Lazio e Puglia con il fine di offrire positive opportunità per il tempo libero, valorizzando competenze e interessi e assumendo le arti e i luoghi della cultura come ambito di riflessione sull’espressività, la comunicazione e la formazione mirata. Si possono trovare ulteriori informazioni sul nostro sito www.visitedidattiche.it.

I nostri numeri

Anno Scolastico 2022-23

71

Percorsi

130+

Visite organizzate

10k+

Studenti accompagnati

Anno Scolastico 2022-23

71

Percorsi

130+

Visite organizzate

10k+

Studenti accompagnati

Richiedi qui il nostro catalogo 2023/2024

Catalogo visite didattiche

Catalogo visite didattiche
Richiedi qui il nostro catalogo 2023/2024

Dicono di noi

I bambini si sono divertiti ed è piaciuto tantissimo. Le ho voluto scrivere per e farle i complimenti. Alla prossima.
(Nisciuno nasce ‘mparato, Regia di Amedeo Colella, 7 febbraio 2024)

★★★★★

Ai bambini e anche alle docenti lo spettacolo “Maschere contro maschere” è piaciuto tantissimo. Grazie mille e alla prossima.

 

★★★★★

Le colleghe mi hanno detto che gli allievi ne sono stati entusiasti!

★★★★★

I ragazzi si sono divertiti moltissimo!

★★★★★

Buongiorno Felice, lo spettacolo ha coinvolto ed emozionato tutti, alunni e docenti! Complimenti e grazie

★★★★★

Buonasera, ai bambini e anche a noi docenti è piaciuta molto! Complimenti!

★★★★★

I bambini si sono divertiti ed è piaciuto tantissimo. Le ho voluto scrivere per e farle i complimenti. Alla prossima.

★★★★★